IC TARCENTO

Tarcento – CISERIIS “G. Grasso e F. Grasselli”

VIA CROSIS, 20 - fraz. Ciseriis,
33017 TARCENTO UD


Cod. Meccanografico: UDAA83001R

Telefono: 0432784638
Email: UDIC83000X@istruzione.it

orario: 8.30 – 17.00

 

SCUOLA DELL’INFANZIA DI TARCENTO – CISERIIS “Giuseppe Grasso e Francesca Grasselli”

 

La struttura

La scuola dell’infanzia di Ciseriis è un edificio che si sviluppa principalmente al pian terreno. Si presenta come una graziosa costruzione circondata da un ampio giardino attrezzato con alcuni giochi. All’interno l’ambiente è molto accogliente e luminoso. L’aula più ampia è stata strutturata in angoli dove i bimbi svolgono attività di gioco, di lavoro a tavolino, di lettura, di giochi di ruoli, di ascolto, di rilassamento. Le attività didattiche, nell’arco della giornata, si svolgono anche in altri spazi della scuola per permettere una migliore suddivisione in gruppi di lavoro. La scuola è dotata di una cucina dove vengono quotidianamente confezionati i pasti dalla cuoca che segue il menù redatto dai dietisti dell’ASL.

Alunni

La scuola è una monosezione che accoglie bambini e bambine di 3/4/5 anni. Possono essere iscritti come anticipatari i bimbi che compiono il terzo anno di età entro il 30 Aprile. All’inizio dell’anno scolastico le insegnanti concordano con le famiglie i tempi e le modalità di inserimento degli alunni. In particolare nel caso dei bambini anticipatari viene condiviso con le famiglie un “Patto Formativo” per definire queste modalità. Gli alunni possono usufruire del servizio di trasporto, fornito dal Comune di Tarcento che ha stabilito delle fermate per poter soddisfare al meglio le esigenze degli utenti. 

Personale docente

Nella scuola prestano servizio 2 insegnanti di sezione, presenti su due turni nell’arco della giornata: uno antimeridiano e uno pomeridiano, all’interno dei quali vi una fascia oraria è di compresenza. Una volta alla settimana è presente anche un’insegnante di Religione Cattolica. Gli alunni che non usufruiscono dell’insegnamento della Religione Cattolica svolgono un’attività alternativa con l’insegnante di sezione. A seconda dei percorsi educativi che vengono attuati nell’arco dell’anno scolastico possono essere presenti ulteriori insegnanti (es.: ins. d’inglese, di musica ecc.)

Personale non docente

Accanto alle insegnanti operano nella scuola una collaboratrice scolastica e una cuoca.

Organizzazione oraria del plesso

La scuola dell’Infanzia di Ciseriis funziona dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.00. La giornata scolastica è suddivisa in due turni: uno antimeridiano e uno pomeridiano. Nell’arco della giornata le insegnanti di sezione si alternano mantenendo un periodo di compresenza per poter effettuare le attività didattiche e per seguire i bimbi durante il pranzo.

L’organizzazione “tipo” della giornata scolastica è la seguente:

  • dalle ore 8.30 alle 9.00 – entrata
  • dalle ore 9.30 alle 9.50 – riordino e servizi igienici
  • dalle ore 9.50 alle 10.10 – colazione
  • dalle ore 10.10 alle 11.50 – attività didattiche curricolari
  • dalle ore 11.50 alle 12.00 – servizi igienici e preparazione al momento del pranzo
  • dalle ore 12.00 alle 13.00 – pranzo
  • dalle ore 13.00 alle 13.15 – igiene dentale
  • ore13.15 – 14.00 – giochi liberi all’aperto o in aula
  • alle ore 14.00 – servizi igienici e, per gli alunni di 3 e 4 anni, preparazione al riposo pomeridiano che si protrae fino alle ore 16.00
  • dalle ore 14.45 alle 16.00 – il gruppo dei bambini di 5 anni svolge attività didattiche programmate
  • alle ore 16.10 – merenda
  • dalle ore 16.30 alle 17.00 – uscita

E’ possibile l’uscita intermedia – dalle ore 13.30 alle 14.00 – per i genitori che ne abbiano necessità.

Priorità formative e rapporto con le famiglie

La nostra scuola si preoccupa di offrire ai bambini un ambiente familiare all’interno del quale possano muoversi con disinvoltura sentendosi a loro agio. Ciò potrà permettere loro di confrontarsi con i compagni e con lo spazio che li circonda nonché di seguire un percorso di crescita che li porti verso l’autonomia, la socializzazione, la condivisione e l’apprendimento. Il progetto educativo fa riferimento al Curricolo d’Istituto per quanto riguarda il raggiungimento dei traguardi di sviluppo e gli obiettivi di apprendimento. Le insegnanti e le famiglie si tengono costantemente in contatto attraverso colloqui, assemblee, laboratori e feste. I colloqui individuali e le assemblee seguono un calendario che viene definito dal Collegio Docenti all’inizio dell’Anno Scolastico.

In occasione del Natale e di fine anno scolastico c’è il coinvolgimento del Gruppo degli Alpini e del Circolo Culturale di Zomeais che prendono parte a queste manifestazioni rendendosi disponibili a collaborare attivamente.

Breve storia della scuola

 La scuola dell’infanzia è situata nel cuore della frazione di Ciseriis e le sue origini meritano essere ricordate in quanto risalgono ai lontani anni ’30 e, precisamente, all’insediamento del Cascamificio di Bulfons e alla conseguente necessità di manodopera femminile che portò alla creazione di un luogo ove fosse possibile accogliere i bambini della zona. Origini dunque di carattere sociale, legate alla prima industrializzazione locale. Dopo il superamento degli eventi bellici, grazie all’intervento dei coniugi Grasso e Grasselli (lui ispettore scolastico e lei insegnante elementare) a cui oggi è meritatamente intitolata la scuola, la qualità dell’offerta formativa subì un notevole incremento, nonché l’ufficializzazione della sede. Il terremoto che colpì la nostra Regione nel 1976 distrusse l’edificio scolastico ma ben presto ne fu costruito uno nuovo grazie all’intervento dell’ANA (Associazione Nazionale Alpini) e all’Amministrazione Comunale di Tarcento. Correva l’anno 1984 quando la scuola di Ciseriis venne inaugurata alla presenza dell’allora Ministro Cossiga, delle rappresentanze politiche e del gruppo ANA nazionale. La scuola di Ciseriis diventò in quegli anni SCUOLA MATERNA STATALE. In seguito, il rapporto con il gruppo locale degli Alpini si è consolidato sempre più e lo è tuttora; non a caso infatti la loro sede è stata costruita in una parte dell’area scolastica ceduta a suo tempo dal Comune all’Associazione, e non è un caso che essi, oltre ad essere i nostri cari vicini, sono sempre presenti sia per eventuali necessità che in occasioni di ricorrenze. A tale proposito ci sembra doveroso ricordare Toni Grasso, figlio dei fondatori della scuola, che per anni è stato Capogruppo degli Alpini ed ha contribuito in modo determinante a continuare l’opera iniziata dai suoi genitori. Nonostante il trascorrere del tempo e il cambiamento radicale della vita sociale locale, il cuore di questa scuola pulsa sempre con la stessa intensità, cercando di mantenere fede a una linea educativa che la identifica come un luogo accogliente e ospitale, nel quale i bambini possano vivere la loro prima importantissima esperienza sociale in un ambiente a “formato familiare”.

 

 

Dove siamo: