IC TARCENTO

orario: 8.30 – 17.00

 

SCUOLA DELL’INFANZIA DI TARCENTO – CISERIIS “Giuseppe Grasso e Francesca Grasselli”

 

La struttura

La scuola dell’infanzia di Ciseriis è un edificio che si sviluppa principalmente al pian terreno. Si presenta come una graziosa costruzione circondata da un ampio giardino attrezzato con alcuni giochi. All’interno l’ambiente è molto accogliente e luminoso. L’aula più ampia è stata strutturata in angoli dove i bimbi svolgono attività di gioco, di lavoro a tavolino, di lettura, di giochi di ruoli, di ascolto, di rilassamento. Le attività didattiche, nell’arco della giornata, si svolgono anche in altri spazi della scuola per permettere una migliore suddivisione in gruppi di lavoro. La scuola è dotata di una cucina dove vengono quotidianamente confezionati i pasti dalla cuoca che segue il menù redatto dai dietisti dell’ASL.

Alunni

La scuola è una monosezione che accoglie bambini e bambine di 3/4/5 anni. Possono essere iscritti come anticipatari i bimbi che compiono il terzo anno di età entro il 30 Aprile. All’inizio dell’anno scolastico le insegnanti concordano con le famiglie i tempi e le modalità di inserimento degli alunni. In particolare nel caso dei bambini anticipatari viene condiviso con le famiglie un “Patto Formativo” per definire queste modalità. Gli alunni possono usufruire del servizio di trasporto, fornito dal Comune di Tarcento che ha stabilito delle fermate per poter soddisfare al meglio le esigenze degli utenti. 

Personale docente

Nella scuola prestano servizio 2 insegnanti di sezione, presenti su due turni nell’arco della giornata: uno antimeridiano e uno pomeridiano, all’interno dei quali vi una fascia oraria è di compresenza. Una volta alla settimana è presente anche un’insegnante di Religione Cattolica. Gli alunni che non usufruiscono dell’insegnamento della Religione Cattolica svolgono un’attività alternativa con l’insegnante di sezione. A seconda dei percorsi educativi che vengono attuati nell’arco dell’anno scolastico possono essere presenti ulteriori insegnanti (es.: ins. d’inglese, di musica ecc.)

Personale non docente

Accanto alle insegnanti operano nella scuola una collaboratrice scolastica e una cuoca.

Organizzazione oraria del plesso

La scuola dell’Infanzia di Ciseriis funziona dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.00. La giornata scolastica è suddivisa in due turni: uno antimeridiano e uno pomeridiano. Nell’arco della giornata le insegnanti di sezione si alternano mantenendo un periodo di compresenza per poter effettuare le attività didattiche e per seguire i bimbi durante il pranzo.

L’organizzazione “tipo” della giornata scolastica è la seguente:

  • dalle ore 8.30 alle 9.00 – entrata
  • dalle ore 9.30 alle 9.50 – riordino e servizi igienici
  • dalle ore 9.50 alle 10.10 – colazione
  • dalle ore 10.10 alle 11.50 – attività didattiche curricolari
  • dalle ore 11.50 alle 12.00 – servizi igienici e preparazione al momento del pranzo
  • dalle ore 12.00 alle 13.00 – pranzo
  • dalle ore 13.00 alle 13.15 – igiene dentale
  • ore13.15 – 14.00 – giochi liberi all’aperto o in aula
  • alle ore 14.00 – servizi igienici e, per gli alunni di 3 e 4 anni, preparazione al riposo pomeridiano che si protrae fino alle ore 16.00
  • dalle ore 14.45 alle 16.00 – il gruppo dei bambini di 5 anni svolge attività didattiche programmate
  • alle ore 16.10 – merenda
  • dalle ore 16.30 alle 17.00 – uscita

E’ possibile l’uscita intermedia – dalle ore 13.30 alle 14.00 – per i genitori che ne abbiano necessità.

Priorità formative e rapporto con le famiglie

La nostra scuola si preoccupa di offrire ai bambini un ambiente familiare all’interno del quale possano muoversi con disinvoltura sentendosi a loro agio. Ciò potrà permettere loro di confrontarsi con i compagni e con lo spazio che li circonda nonché di seguire un percorso di crescita che li porti verso l’autonomia, la socializzazione, la condivisione e l’apprendimento. Il progetto educativo fa riferimento al Curricolo d’Istituto per quanto riguarda il raggiungimento dei traguardi di sviluppo e gli obiettivi di apprendimento. Le insegnanti e le famiglie si tengono costantemente in contatto attraverso colloqui, assemblee, laboratori e feste. I colloqui individuali e le assemblee seguono un calendario che viene definito dal Collegio Docenti all’inizio dell’Anno Scolastico.

In occasione del Natale e di fine anno scolastico c’è il coinvolgimento del Gruppo degli Alpini e del Circolo Culturale di Zomeais che prendono parte a queste manifestazioni rendendosi disponibili a collaborare attivamente.

Breve storia della scuola

 La scuola dell’infanzia è situata nel cuore della frazione di Ciseriis e le sue origini meritano essere ricordate in quanto risalgono ai lontani anni ’30 e, precisamente, all’insediamento del Cascamificio di Bulfons e alla conseguente necessità di manodopera femminile che portò alla creazione di un luogo ove fosse possibile accogliere i bambini della zona. Origini dunque di carattere sociale, legate alla prima industrializzazione locale. Dopo il superamento degli eventi bellici, grazie all’intervento dei coniugi Grasso e Grasselli (lui ispettore scolastico e lei insegnante elementare) a cui oggi è meritatamente intitolata la scuola, la qualità dell’offerta formativa subì un notevole incremento, nonché l’ufficializzazione della sede. Il terremoto che colpì la nostra Regione nel 1976 distrusse l’edificio scolastico ma ben presto ne fu costruito uno nuovo grazie all’intervento dell’ANA (Associazione Nazionale Alpini) e all’Amministrazione Comunale di Tarcento. Correva l’anno 1984 quando la scuola di Ciseriis venne inaugurata alla presenza dell’allora Ministro Cossiga, delle rappresentanze politiche e del gruppo ANA nazionale. La scuola di Ciseriis diventò in quegli anni SCUOLA MATERNA STATALE. In seguito, il rapporto con il gruppo locale degli Alpini si è consolidato sempre più e lo è tuttora; non a caso infatti la loro sede è stata costruita in una parte dell’area scolastica ceduta a suo tempo dal Comune all’Associazione, e non è un caso che essi, oltre ad essere i nostri cari vicini, sono sempre presenti sia per eventuali necessità che in occasioni di ricorrenze. A tale proposito ci sembra doveroso ricordare Toni Grasso, figlio dei fondatori della scuola, che per anni è stato Capogruppo degli Alpini ed ha contribuito in modo determinante a continuare l’opera iniziata dai suoi genitori. Nonostante il trascorrere del tempo e il cambiamento radicale della vita sociale locale, il cuore di questa scuola pulsa sempre con la stessa intensità, cercando di mantenere fede a una linea educativa che la identifica come un luogo accogliente e ospitale, nel quale i bambini possano vivere la loro prima importantissima esperienza sociale in un ambiente a “formato familiare”.

 

 


      orario: 8.30 – 17.00

 

                 SCUOLA DELL’INFANZIA DI TARCENTO – COIA

 La scuola dell’infanzia di Coia è ubicata nel comune di Tarcento in via del Castello n° 61. L’edificio è situato su una collina, a circa 450 m. sul livello del mare che domina a sud tutta la pianura friulana e a nord è coronata dalle Prealpi Giulie. Nelle vicinanze si estendono boschi con alberi di castagne, acacie e noci; le colline limitrofe sono coltivate a ciliegi, ulivi e viti. La zona risulta non inquinata poiché il traffico è limitato e nei pressi non c’è una zona industriale. L’area esterna è composta da un prato e da un cortile in parte ghiaioso. L’edificio, costruito nel 1976, è una donazione della gente e del Fogolar Furlan del Canton Ticino. E’ stato ristrutturato da poco tempo migliorando l’isolamento e mettendo a norma l’intero edificio (es. controsoffitti che erano in legno).

 L’ interno è composto da un’aula didattica, un salone gioco/dormitorio, una sala da pranzo, una zona servizi igienici e una cucina. L’aula didattica ed il salone dormitorio sono stati divisi in “angoli organizzati” nei quali i bambini accedono liberamente durante la giornata.

  • Essi sono:
  • angolo attività manuale ed espressiva
  • angolo pittura
  • angolo della casetta e mercatino
  • angolo lettura
  • angolo delle costruzioni
  • zona attività motorie
  • angolo cuscinoni
  • angolo della musica

 

 Diamo notevole importanza all’organizzazione della giornata, che consideriamo come un tempo da vivere intensamente con i bambini più che un contenitore da riempire. Cerchiamo di distribuire con equilibrio le proposte che richiedono diversità di impegno (vedi attività diversificate per età e lavoro specifico con i grandi il pomeriggio). Particolare importanza viene data alle attività di routine in quanto molti obiettivi concernenti la maturazione delle competenze e la conquista dell’autonomia si realizzano proprio attraverso di esse. Riteniamo, inoltre che il tempo disteso sia molto importante.

 

Scansione della giornata:

 

ORE

SPAZI

ATTIVITÀ

8.30/9.15

atrio, aula, salone, angoli e centri di interesse

entrata e gioco libero

9.45/9.55

 Aula, salone, servizi

Riordino e uso dei servizi

9.55/10.20

sala da pranzo

merenda

10.20/11.50

aula e salone

attività programmate

11.50/12.00

servizi

uso dei servizi e igiene personale

12.00/13.15

sala da pranzo

pranzo

13.15/13.25

servizi

igiene dentale

13.25/14.20

aula, salone, cortile

gioco libero o guidato

14.20/14.30

servizi

uso dei servizi

14.30/16.30

aula e salone trasformato in stanza di riposo

riposo e attività mirate con il gruppo dei grandi

16.30/16.40

sala da pranzo

merenda

16.45/17.00

atrio

uscita

 


 orario: 8.00 – 16.00

 preaccoglienza (su richiesta) dalle 7.45

 

 

             SCUOLA DELL’INFANZIA DI TARCENTO – SEGNACCO

 La scuola, molto luminosa, è strutturata con quattro aule di forma esagonale, ognuna delle quali è dotata di adeguati servizi igienici.

 Ogni aula è suddivisa in spazi di gioco ben precisi (costruzioni, casetta, lettura, pittura, pista delle macchine/trenini, travasi e manipolazione, osservazioni scientifiche) che nel corso dell’anno vengono modificati in base alle esigenze dei bambini.

 Le aule si aprono in un grande salone utilizzato per il gioco o per attività di movimento.

 Al centro di questo ambiente c’è uno spazio adibito a palestra, risorsa fondamentale per la scuola e dove, settimanalmente, vengono svolte sedute di Pratica Psicomotoria secondo il metodo Aucouturier, Yoga o attività motorie.

 Il giardino, ombreggiato e attrezzato con giochi e sabbionaie, è molto grande e utilizzabile da più sezioni contemporaneamente; a fianco del giardino si trova un’area con delle aiuole, utilizzate per semine e trapianti, e un piccolo frutteto che consente interessanti osservazioni naturalistiche e relative sperimentazioni.

 La mensa è interna e i pasti vengono preparati quotidianamente in loco; l’Associazione Amici per la Scuola Onlus, composta da un direttivo e dai soci (i genitori di tutti gli alunni) si occupa dell’acquisto dei prodotti alimentari che provengono da colture e allevamenti biologici.

menù autunno-inverno


 orario: 8.20 – 16.30

           

 SCUOLA DELL’INFANZIA DI LUSEVERA – VEDRONZA “Graham Hill”

 

 La Scuola Dell’Infanzia di Lusevera/Vedronza “Graham Hill” è ubicata a Vedronza, frazione di Lusevera, un paese dell’Alta Val Torre in provincia di Udine.

 L’edificio attuale, che ha sostituito quello interamente distrutto dal sisma del 1976, è una testimonianza di solidarietà, infatti è stato realizzato grazie alla “Corsa per il Friuli”, un rally automobilistico, disputato dai più bei nomi della Formula Uno del tempo proprio per dare una mano ai terremotati. Per questo motivo la piccola scuola per i bambini di Vedronza è stata intitolata al pilota inglese Graham Hill, scomparso l’anno precedente a tale evento.

La struttura, graziosa e accogliente, è suddivisa in vari ambienti:

  • ingresso e spogliatoio bimbi
  • aula sonoro-musicale – utilizzata anche per le attività di movimento e per il riposo pomeridiano
  • angolo della conversazione
  • spazio delle attività didattiche
  • angolo giochi da tavolino o pavimento
  • biblioteca
  • piccola cucina e relativa dispensa
  • sala mensa
  • palestra (condivisa con gli alunni della scuola primaria)
  • servizi igienici per alunni e disabili
  • servizi igienici per il personale
  • piccoli locali funzionali per il personale

 Il cortile antistante (condiviso anch’esso con la scuola primaria) viene utilizzato per le ricreazioni all’aperto.

 L’orto retrostante viene curato dai bambini guidati in questa formativa e gratificante attività.

 


orario: 7.50 – 16.00

 

       SCUOLA DELL’INFANZIA DI MAGNANO IN RIVIERA “Maria Montessori”

 La scuola dell’Infanzia “M. Montessori” si trova in via Montessori, 11 a Magnano in Riviera.

 L’edificio è situato accanto alla scuola Primaria e alla sala Polifunzionale, a pochi passi dal centro del paese. È collocato in una posizione strategica che facilita molti spostamenti a piedi dei bambini nel territorio: la continuità con la scuola Primaria, l’utilizzo della palestra della scuola Primaria, le visite alla Biblioteca, al mercato, le passeggiate naturalistiche o tematiche (Natale, Carnevale), l’ingresso alla piscina “Aquarius”, le visite alle aziende dei dintorni.

 La Scuola dell’Infanzia di Magnano in Riviera ha come obiettivo primario creare un ambiente protettivo e stimolante, capace di cogliere e promuovere le potenzialità di tutti i bambini, cercando di promuovere lo “star bene” e un sereno apprendimento attraverso la cura delle relazioni, degli ambienti, la predisposizione di tempi e spazi modulati e adeguati.

La scuola dispone di:

  • un cortile d’ingresso
  • tre aule ampie e luminose, con servizi igienici e spogiatoi indipendenti
  • un atrio con televisore e videoproiettore per le attività eterogenee nel grande gruppo
  • una stanza del riposo climatizzata adibita anche a palestra per la psicomotricità
  • una biblioteca interna
  • una sala mensa (i pasti vengono preparati quotidianamente nella cucina della scuola primaria attigua)
  • un ufficio con postazione multimediale
  • un magazzino
  • due servizi igienici per gli adulti (di cui uno per i disabili)
  • un grande spazio esterno ben attrezzato e ombreggiato

 Tutte le aule sono strutturate in angoli predisposti e dotati di arredi e materiali per specifici giochi e attività: angolo della casetta, delle attività creative e di manipolazione, angolo della lettura, della riflessione e dell’ascolto, dei giochi da tavolo e dei giochi con piste e costruzioni.

 Come ogni angolo, anche un’adeguata scansione temporale dei ritmi giornalieri assume una forte valenza educativa, in quanto rassicura il bambino e gli dà la possibilità di poter avere una ricca e stimolante esperienza di relazione e di apprendimento.


 

SCUOLA DELL’INFANZIA DI TAIPANA

Orario di funzionamento: 8.30-16.30

Entrata: 8.30- 9.00

Uscita intermedia: 13.00-13.30

Uscita: 16.30

 La scuola dell’Infanzia di Taipana è situata accanto al Municipio. L’edificio ospita al piano terra la scuola dell’Infanzia e al primo piano la scuola Primaria.

 Il cortile viene condiviso con i bambini della scuola primaria, da poco rinnovato è attrezzato per tutte le età. Viene utilizzato quasi quotidianamente per offrire ai bambini possibilità di movimento e di relazione con i compagni. Nella parte retrostante alla scuola c’è un piccolo appezzamento di terra allestito ad orto, mentre all’interno del cortile è stata ricavata una piccola fioriera.

 I locali a disposizione della scuola sono: l’ingresso, un piccolo disimpegno, i servizi igienici per i bambini e quelli per i docenti, la sala da pranzo, il salone, un’aula didattica, la cucina dove vengono preparati i pasti (alcuni prodotti provengono da aziende di produzione locale).

 Per attività di educazione motoria vi è una palestra ampia, luminosa e ben attrezzata, e dei campetti sportivi esterni nei pressi dell’edificio.

 L’aula didattica e il salone/dormitorio sono stati divisi in “spazi organizzati”, nei quali i bambini possono accedere liberamente durante la giornata per svolgere attività di: pittura al tavolo e a muro, attività manuali ed espressive, lettura, gioco nella casetta, travestimenti, costruzioni, giochi a tavolino e attività motorie.

 Nel salone si svolge il momento dell’accoglienza, delle presenze e degli incarichi, e di tutte quelle attività che prevedono movimento. Nello stesso salone, al pomeriggio, viene allestito l’angolo della nanna.

 Gli spazi organizzati e la giornata scolastica sono stati articolati pensando principalmente alle esigenze dei bambini e cercando un equilibrio fra i momenti di gioco libero in amicizia, le attività più strutturate di scoperta e apprendimento e i momenti di routine, che rassicurano i bambini.  

 L’obiettivo è che i bambini possano vivere a scuola un tempo sereno e disteso.   Inoltre, viene data molta importanza al gioco, all’espressione libera, alle emozioni e ai linguaggi, favorendo il piacere della scoperta.

 I principi educativi didattici e gli obiettivi prioritari si basano sul curricolo dell’Istituto Comprensivo di Tarcento incrementato dalle occasioni di apprendimento legate all’ambiente e alla natura, offerte dalle organizzazioni locali per lo sviluppo del territorio.

 E’ attivo un servizio scuolabus del comune di Taipana, che provvede ad accompagnare tutti i bambini provenienti dai comuni e dalle frazioni di Taipana e Nimis e a garantire il trasporto anche per le gite didattiche.

 


 orario: 8.10 – 16.10     

 servizio di preaccoglienza dalle ore 7.30

 

                   SCUOLA PRIMARIA DI TARCENTO “OLINTO MARINELLI”

 

  La scuola primaria a tempo pieno di Tarcento “Olinto Marinelli” si trova al n° 56 del viale G. Matteotti.

  La scuola è costituita da un edificio e da uno spazio verde esterno.

 Recentemente ristrutturato, l’edificio ospita gli uffici, dirigenziali e di segreteria, dell’Istituto Comprensivo di Tarcento.

 Gli alunni usufruiscono del servizio di preaccoglienza, del servizio scuolabus e del servizio mensa. Dispongono di:

  • 16 aule didattiche e 2 aule di lavoro – delle quali 10 attrezzate con lavagna multimediale (Lim)
  • 1 aula per le lezioni di musica
  • 1 aula per le lezioni e le esercitazioni di scacchi
  • 1 aula multimediale con postazioni fisse
  • 1 set di tablet
  • servizi igienici – di cui uno per disabili
  • 1 biblioteca
  • 1 palestra
  • 1 palestrina utilizzata anche per le lezioni di judo
  • 1 auditorium idoneo per le recite scolastiche e attrezzato con videoproiettore e schermo di 4m x 3m
  • 1 mensa dove vengono serviti i pasti (merenda di metà mattina e pranzo) preparati quotidianamente nella cucina attigua
  • Vario materiale didattico e documentazione grafica messa a loro disposizione per i percorsi dello studio dell’ambiente

 Gli alunni possono fare ricreazione negli spazi esterni recintati che circondano l’edificio scolastico. Sono presenti aree a prato con giochi fissi per gli alunni più piccoli e ampi spazi a prato o finemente ghiaiosi per gli alunni delle classi terze, quarte e quinte. Negli spazi verdi sono presenti una sabbionaia e svariati alberi e arbusti.

 Tra le attività previste ogni anno per gli alunni della Scuola Primaria di Tarcento, oltre alle già citate lezioni di scacchi e judo, vi sono cicli di lezioni per la presentazione dei vari sport con esperti delle varie società, orienteering e lezioni di musica con docente specialista.

menù autunno-inverno


orario: 8.30 – 16.30

 

              SCUOLA PRIMARIA DI LUSEVERA – VEDRONZA 


orario: 8.30 – 16.30

servizio di preaccoglienza dalle ore 8.10

 

   SCUOLA PRIMARIA DI MAGNANO IN RIVIERA “ENRICO FERMI”

 

  L’edificio della scuola a tempo pieno di Magnano in Riviera è situato al centro del paese e pertanto è facilmente raggiungibile da tutte le direzioni. Si estende su un solo piano ed è costituito da due blocchi collegati fra loro da una pensilina. Nel blocco posizionato verso Est si trovano le aule e in quello verso Ovest la palestra e la mensa.  L’edificio offre buoni spazi di lavoro sia per l’ampiezza e luminosità delle aule che per lo spazio dei due atrii. Gli arredi di tutti i locali sono stati recentemente sostituiti e sono gradevoli dal punto di vista estetico e funzionali. I locali sono molto curati dal punto di vista igienico.

 Oltre alle aule per l’attività curricolare vi sono:

  • un’aula di informatica con postazioni fisse, un pc portatile e 3 tablet
  • uno spazio destinato a biblioteca (utilizzato anche per attività di recupero e sostegno)
  • una palestra ben attrezzata
  • una mensa dove vengono serviti i pasti (merenda di metà mattina e pranzo) preparati quotidianamente nella cucina attigua
  • servizi igienici e locali di servizio

 Gli alunni usufruiscono anche di:

  • cinque lavagne multimediali (Lim)
  • vari sussidi didattici
  • un videoproiettore
  • uno schermo per le proiezioni 

 Molto positivo risulta essere lo spazio esterno: ampio, curato, con un’area verde, un campetto per giochi di squadra e una sabbionaia. L’intera area è adeguatamente recintata e offre agli alunni uno spazio idoneo per le attività ludiche durante le pause ricreative. 

 

 


 orario: dal lunedì al venerdì 8.30 – 16.30

 

                    SCUOLA PRIMARIA DI TAIPANA “ARMANDO DIAZ”

 

 La Scuola Primaria di Taipana è organizzata a tempo pieno: 40 ore settimanali dal lunedì al venerdì.

 Condivide numerose progettualità in continuità con la Scuola dell’Infanzia ubicata al piano terra dell’edificio.

 Gli spazi scolastici sono luminosi, gli arredi innovativi, colorati e moderni (aula 3.0).

 L’ampio atrio accoglie una fornita biblioteca e lo spazio Agorà.

 Ci sono tre aule ampie e funzionali che vengono utilizzate in maniera dinamica, al fine di promuovere una didattica all’avanguardia, individualizzata, laboratoriale e tecnologica (Tinkering, Coding, Flipped Classroom, Cooperative Learning, Peer to Peer).

 Le aule sono collegate in rete a Banda Larga, con postazioni fisse e LIM (Lavagna Interattiva Multimediale).

 Esternamente, oltre ai campi sportivi in erba sintetica (campo da calcio, atletica, tennis, basket), è presente una palestra.

 Il giardino è attrezzato con giochi moderni.

 Vengono effettuati laboratori per la cura delle aiuole e dell’orto.

 Gli alunni usufruiscono del servizio mensa in loco, con prodotti anche del territorio.

 Il trasporto scolastico con lo scuolabus è gratuito da Nimis e paesi limitrofi.   

 Molte le progettualità proposte agli alunni, sia in linea con il PTOF di Istituto che con gli Enti del territorio: Casa Famiglia, MusicaMia, Forestale, Geologico, Protezione Civile, Polisportiva, Carabinieri, Scrittori e Artisti, Aziende Agricole e altri.

 La scuola promuove progetti annuali per l’ampliamento dell’offerta formativa, tra cui:

  • lezioni di violino con il metodo Suzuki, con l’esperta nell’aula di musica (il violino viene consegnato in comodato)
  • progetto “Piccole scuole” di Indire (attività in rete con altre scuole nazionali e internazionali)
  • progetto ricerca – azione “Dialogo Euristico” come promozione della pedagogia dell’ascolto e il potenziamento delle conoscenze condivise, favorendo l’apprendimento della lingua inglese e slovena
  • insegnamento della lingua slovena con docente madrelingua
  • attività motoria con esperti CONI